Kaletra contiene una combinazione di lopinavir e ritonavir. Lopinavir e ritonavir sono farmaci antiretrovirali che impediscono alle cellule del virus dell’immunodeficienza umana (HIV) di riprodursi all’interno dell’organismo. Lopinavir e ritonavir (Kaletra) sono un farmaco combinato impiegato nel trattamento dell’HIV, che provoca la sindrome da immunodeficienza umana acquisita (AIDS). Questo farmaco non costituisce una cura definitiva per l’HIV o l’AIDS.

Confezione Prezzo Per bottiglia Risparmio Ordine
200mg + 50mg × 1 bottiglia € 246.74 € 246.74 Per bottiglia
  • Free AirMail shipping
200mg + 50mg × 2 bottiglia € 444.16 € 222.08 Per bottiglia € 49.31
  • Free AirMail shipping

Compressa di Lopinavir e ritonavir

Che cos’è questo medicinale?

LOPINAVIR e RITONAVIR sono farmaci antivirali che impediscono alle cellule del virus dell'immunodeficienza umana (HIV) di moltiplicarsi nel vostro corpo. Lopinavir e ritonavir (Kaletra) è un farmaco combinato usato per il trattamento dell'HIV, che causa la sindrome da immunodeficienza acquisita (AIDS). Questo medicinale non è una cura per l'HIV o l' AIDS.

Che cosa deve sapere il mio medico prima di assumere questo medicinale?

Gravi interazioni farmacologiche possono verificarsi quando alcuni farmaci vengono utilizzati insieme a lopinavir e ritonavir. Comunichi a ciascuno dei suoi fornitori di assistenza sanitaria tutti i farmaci che usa ora e tutti i farmaci che inizia o smette di usare.
Alcuni farmaci possono causare effetti indesiderati o pericolosi se usati con Kaletra. Il suo medico potrebbe dover cambiare il suo piano di cura se usa uno dei seguenti farmaci:

  • alfuzosin;

  • pimozide;

  • rifampin;

  • lovastatin, simvastatin;

  • midazolam, triazolam;

  • sildenafil (Revatio per ipertensione arteriosa polmonare);

  • Iperico; oppure

  • un farmaco della segale cornuta (ergotamine, dihydroergotamine, methylergonovine).

  • Per essere sicuri che Kaletra sia sicura per voi, informate il vostro medico se avete:
  • malattie epatiche (specialmente epatite B o C);

  • malattie cardiache o disturbi del ritmo cardiaco;

  • una storia personale o familiare di sindrome del QT lungo;

  • problemi al pancreas;

  • diabete;

  • bassi livelli di potassio nel sangue;

  • un disturbo emorragico come l'emofilia;

  • colesterolo alto o trigliceridi; oppure

  • se avete mai usato un inibitore della proteasi in passato.


Non si sa se questo medicinale danneggerà un bambino non ancora nato. Ma l'HIV può essere trasmesso al bambino se non viene trattato correttamente durante la gravidanza. Prenda tutti i suoi farmaci anti-HIV come indicato per controllare l'infezione.
Se è incinta, il suo nome potrebbe essere registrato in un registro delle gravidanze. Questo serve a tracciare l'esito della gravidanza e a valutare gli eventuali effetti di Kaletra sul bambino.
Kaletra può rendere meno efficaci le pillole anticoncezionali o i cerotti. Chiedete al vostro medico di utilizzare un metodo di controllo delle nascite non ormonale (come il preservativo, il diaframma, lo spermicida) per prevenire la gravidanza durante l'assunzione di Kaletra.
Le donne con HIV o AIDS non dovrebbero allattare al seno un bambino. Anche se il vostro bambino nasce senza HIV, il virus può essere trasmesso al bambino nel vostro latte materno.
Kaletra non è approvato per l'uso da parte di persone di età inferiore ai 14 giorni. I neonati prematuri non dovrebbero ricevere i farmaci fino a 14 giorni dopo la data di scadenza originaria.

Come dovrei assumere questo farmaco?

Seguire tutte le indicazioni sull'etichetta di prescrizione, soprattutto quando si dà il farmaco a un bambino. Non assumere il farmaco in quantità maggiori o minori o più a lungo di quanto raccomandato.
Se un bambino sta assumendo questo farmaco, informi il medico se il bambino ha dei cambiamenti di peso. Le dosi di Kaletra sono basate sul peso nei bambini.
Non schiacciare, masticare o rompere una compressa di Kaletra. Ingoiare la pillola intera.
Le compresse Kaletra possono essere prese con o senza cibo.
Durante l'uso di Kaletra, potreste aver bisogno di frequenti esami del sangue presso il vostro medico.
L'HIV/AIDS è solitamente trattato con una combinazione di farmaci. Utilizzare tutti i farmaci come indicato dal medico. Leggere la guida ai farmaci o le istruzioni per il paziente fornite con ogni farmaco. Non cambiate le dosi o il programma dei farmaci senza il consiglio del vostro medico. Ogni persona affetta da HIV o AIDS deve rimanere sotto le cure di un medico.

Che cosa può interagire con questo medicinale?

Molti farmaci possono interagire con Kaletra. Non tutte le possibili interazioni sono elencate qui. Informate il vostro medico di tutti i vostri attuali farmaci e di tutti quelli che iniziate o smettete di usare, in particolare:

  • farmaci antivirali per il trattamento dell'epatite C o dell'HIV;

  • medicinali oncologici;

  • medicinali per prevenire il rigetto di un trapianto d'organo;

  • medicinali "statina" per abbassare il colesterolo;

  • un antibiotico-- bedaquiline, clarithromycin, metronidazole, rifabutin;

  • medicinali antimicotici - itraconazole, ketoconazole, voriconazole;

  • medicinali per il cuore o la pressione sanguigna - amiodarone, felodipine, lidocaine, nicardipine, nifedipine, quinidine;

  • farmaci per prevenire la formazione di coaguli di sangue -rivaroxaban, warfarin (Coumadin, Jantoven);

  • farmaci per il trattamento dell'impotenza o dell'ipertensione arteriosa polmonare-- avanafil (Stendra), sildenafil (Viagra, Revatio), tadalafil (Adcirca, Cialis), or vardenafil (Levitra, Staxyn);

  • farmaci per il trattamento della depressione grave o schizofrenia-- bupropion (Wellbutrin, Zyban), quetiapine, trazodone;

  • medicinali narcotici-fentanil, metadone;

  • medicinali per l’epilessia-- carbamazepine, divalproex sodium, lamotrigine, phenobarbital, phenytoin, valproate, valproic acid; oppure

  • farmaci steroidei-- budesonide, dexamethasone, prednisone, fluticasone.


Questa lista non è completa e molti altri farmaci possono interagire con Kaletra. Questo include farmaci da prescrizione e da banco, vitamine e prodotti a base di erbe. Date un elenco di tutti i vostri farmaci a qualsiasi fornitore di assistenza sanitaria che vi tratta.

A cosa bisogna stare attenti mentre si assume questo farmaco?

L'assunzione di questo farmaco non vi impedirà di trasmettere l'HIV ad altre persone. Non faccia sesso non protetto e non condivida rasoi o spazzolini da denti. Parlate con il vostro medico dei modi sicuri per prevenire la trasmissione dell'HIV durante il rapporto sessuale. La condivisione di aghi di droghe o medicinali non è mai sicura, anche per una persona sana.

Quali sono gli effetti collaterali di questo farmaco?

Richiedere assistenza medica d'emergenza in caso di segni di reazione allergica: orticaria; difficoltà respiratorie; gonfiore del viso, delle labbra, della lingua o della gola.
Smettete di prendere Kaletra e chiamate subito il vostro medico se avete:

  • mal di testa con dolore al petto e forti vertigini, svenimenti, battiti cardiaci rapidi o martellanti;

  • forti dolori alla parte superiore dello stomaco che si diffondono alla schiena, nausea e vomito;

  • prurito, perdita di appetito, urine scure, feci color argilla, ittero (ingiallimento della pelle o degli occhi);

  • glicemia alta (aumento della sete, aumento della minzione);

  • erezione del pene dolorosa o che dura 4 ore o più (se si prende Kaletra con i farmaci per la disfunzione erettile);

  • debolezza muscolare, sensazione di stanchezza, dolore alle articolazioni o ai muscoli, sensazione di mancanza di respiro; oppure

  • grave reazione cutanea--febbre, mal di gola, gonfiore al viso o alla lingua, bruciore agli occhi, dolore cutaneo seguito da un'eruzione cutanea rossa o viola che si diffonde (soprattutto sul viso o sulla parte superiore del corpo) e provoca vesciche e desquamazione.


Kaletra può aumentare il rischio di alcune infezioni o disturbi autoimmuni cambiando il funzionamento del sistema immunitario. I sintomi possono manifestarsi settimane o mesi dopo l'inizio del trattamento con Kaletra.
Informi il medico se ha:

  • segni di una nuova infezione--febbre, sudori notturni, ghiandole gonfie, piaghe in bocca, diarrea, mal di stomaco, perdita di peso;

  • dolore al petto (soprattutto quando si respira), tosse secca, respiro affannoso, sensazione di mancanza di respiro;

  • herpes labiale, piaghe sulla zona genitale o anale;

  • battito cardiaco rapido, sensazione di ansia o irritabilità, debolezza o sensazione di puntura, problemi di equilibrio o di movimento degli occhi;

  • difficoltà a parlare o a deglutire, forti dolori lombari, perdita di controllo della vescica o dell'intestino; oppure

  • gonfiore del collo o della gola (ingrossamento della tiroide), cambiamenti mestruali, impotenza, perdita di libido.

  • Gli effetti collaterali comuni possono includere:
  • nausea, vomito, diarrea;

  • colesterolo alto; oppure

  • cambiamenti nella forma o nella posizione del grasso corporeo (soprattutto nelle braccia, nelle gambe, nel viso, nel collo, nel seno e nella vita).


Dove devo tenere il mio medicinale?

Conservare le compresse a temperatura ambiente, lontano da calore e umidità. Conservare le pillole nel loro contenitore originale con il tappo ben chiuso.

Rimanendo sul nostro sito accetti automaticamente la memorizzazione e l'elaborazione dei tuoi dati personali, in conformità con la nostra Informativa sulla privacy.
Non hai fretta,hai dimenticato il tuo codice sconto!
×